fbpx
Categorie
Senza categoria

Parete attrezzata: più spazio per il tuo soggiorno!

Parete attrezzata: più spazio per il tuo soggiorno!

Far guadagnare spazio al soggiorno spesso non è così semplice: aldilà della metratura originaria, si sono scelti magari elementi di arredo non proprio funzionali o comunque necessari ma ingombranti. Se non è possibile sacrificare o riposizionare nessuno di loro, occorre pensare ad una soluzione alternativa: una parete attrezzata può fare al caso vostro.

Si tratta di una soluzione perfetta per sfruttare davvero tutto lo spazio del vostro soggiorno (quello orizzontale e verticale di una o più pareti), riducendo gli ingombri e contribuendo a rendere la zona living originale e personalizzata. Basta inserire dei moduli componibili di diverse altezze e dimensioni.

In questo modo, la vostra parete attrezzata potrà ospitare fotografie, vasi, libri, cd, cimeli preziosi e/o artistici ed ogni elemento da voi prescelto.

Quali tipologie esistono?

Sul mercato sono disponibili numerosi tipi di pareti attrezzate, tanto che a volte risulta complicato scegliere quella più adatta alla propria living room.

La prima scelta da fare è tra parete fissa o modulare.

Nel primo caso abbiamo un mobile singolo fissato ad una parte e costituito, nella sua parte più bassa, da ante e cassetti, poi da un vano centrale (in cui si può collocare ad esempio la tv) ed infine delle mensole nella parte superiore, in cui disporre tutto il resto. È un modello particolarmente indicato per chi predilige classicità e tradizione.

Nel secondo caso invece si avranno vari mobili da disporre a piacimento nello spazio del soggiorno: un mobile basso per la tv, alcuni mobili contenitore, delle mensole. Qui la parola d’ordine è flessibilità, perfetta per pareti troppo strette o poca luce.

Si può fare un’ulteriore distinzione tra parete attrezzata a terra, semi sospesa o sospesa, che chiaramente si differenziano per la posizione delle loro componenti.

La parete attrezzata a terra poggia appunto sul pavimento con tutte le sue componenti, quella semi sospesa presenta componenti fissate al muro ed altre a terra ed infine quella sospesa è fissata alla parete con tutte le sue componenti.

Potrete sbizzarrirvi per quanto riguarda invece gli stili: le parete attrezzate si prestano ad essere inseriti in molti contesti diversi, dall’industrial chic allo scandinavo, dal classico al moderno.

Contatti

Sede legale: Savona via Gramsci 6/4

Telefono: 800909275

Email: info@ristrutturare-casa-italia.com

© 2023 Tutti i diritti riservati Ristrutturare Casa Italia P. iva 01797970090         Policy Privacy    Cookie Policy

Categorie
Senza categoria

Pillole di stile per la tua living room.

Pillole di stile per la tua living room.

A prescindere dalla sua conformazione e metratura, il soggiorno, salotto o salone che dir si voglia ha un ruolo fondamentale nella vita di ogni persona.

Qui si accolgono gli ospiti e le persone care, qui ci si dedica al relax e si ha davvero l’impressione di poter contemplare il lato più piacevole ed estetico della propria casa.

Il termine inglese “living room”, non a caso, pone l’accento proprio su quanto sia lo spazio dedicato in generale al vivere, senza che abbia per forza particolari funzionalità dettate da esigenze di lavoro o fisiologiche.

A metà fra un biglietto da visita per gli ospiti ed un rifugio piacevole e sicuro in cui ritirarsi dalla fatica e dalla frenesia del quotidiano, anche il salone deve comunque rispondere a certe caratteristiche, improntate in questo caso soprattutto al comfort ed allo stile.

Le scelte di arredo per questa zona della casa sono più delicate di quanto si pensi: laddove ci sono infinite possibilità e una vasta gamma di prodotti di grande qualità, solo l’occhio competente ed esperto di un interior designer professionista potrà aiutarvi nel fare la scelta migliore.

Minimal e chic.

Scegliere arredi minimalisti, caratterizzati da un taglio geometrico ed essenziale, significa fare una scelta di tendenza, semplice e chic allo stesso tempo.

La pulizia di questo stile renderà il vostro soggiorno una zona ariosa, dallo stile contemporaneo e dinamico, arricchita da elementi di arredo con una personalità particolare, come divani dalle forme originali, lampade di design in materiali innovativi e dalla linea spiccata.

Giocare poi sui tocchi di colore e sui contrasti aiuterà a riscaldare questo stile, scongiurando il pericolo di farlo diventare troppo asettico ed impersonale, magari optando soprattutto per il calore tradizionale del legno come rivestimento di pavimenti ed altri arredi.

Per gli amanti della tradizione.

Il fascino di un salotto più tradizionale è indiscutibile: un ambiente caldo, genuino, che faccia sentire accolti senza troppi virtuosismi stilistici.

È sempre bene, però, saper reinterpretare la tradizione, in modo da renderla contemporanea e non appesantire. Non c’è niente di peggio di un soggiorno kitsch e pacchiano, più simile ad un negozio di antiquariato che ad uno spazio in cui si vive.

Da evitare quindi la raccolta forsennata di ninnoli, soprammobili, suppellettili, ma anche mobilio troppo pensate e datato.

Meglio puntare su pochi elementi scelti, di valore o anche antichi, ma con i quali sia evidente un legame affettivo, da mettere in risalto con cura in un ambiente che è a tratti più leggero e spazioso. Meglio puntare, di base, su colori chiari e neutri, come il bianco, il panna o il beige.

Divani importanti, poltrone comode e di personalità, grandi cuscini, tendaggi, quadri, vasi, oggetti particolari: spiccheranno tutti in modo molto più sobrio ed elegante in una cornice “pulita”.

Trucchi per una metratura ridotta.

Se lo spazio non è dei più estesi, niente paura: anche in questo caso un interior designer professionista saprà guidarvi con sapienza negli accorgimenti più importanti da prendere.

La parola d’ordine sarà sempre “sobrietà”: meglio lasciare il più possibile spazio tra i mobili, evitare di riempire ogni centimetro a disposizione con oggetti che non sono necessari, optare per l’utilizzo del vetro per tavoli, credenze, tavolini, ripiani, privilegiare colori chiari e neutri, dimensioni degli arredi proporzionate alla metratura, specchi e punti luce.

Anche la scelta dell’illuminazione sarà molto importante e strategica: meglio un’illuminazione fredda e diffusa, con fonti di luce particolareggiate per esaltare alcuni arredi e zone.

Contatti

Sede legale: Savona via Gramsci 6/4

Telefono: 800909275

Email: info@ristrutturare-casa-italia.com

© 2023 Tutti i diritti riservati Ristrutturare Casa Italia P. iva 01797970090         Policy Privacy    Cookie Policy

× Possiamo aiutarti?