fbpx
Categorie
Senza categoria

Sfrutta al meglio l’ingresso di casa!

Sfrutta al meglio l’ingresso di casa!

L’ingresso della propria casa è una sorta di biglietto da visita, un antipasto, il brano di apertura di un concerto: è la prima impressione che accoglie un visitatore e trasmette le energie dello stile della casa.

Trovare le migliori strategie per arredarlo è molto importante, soprattutto se lo spazio a disposizione non è molto. In questo caso sarà importante organizzare e curare ogni centimetro, in modo che il vostro ingresso non risulti né spoglio né eccessivamente caotico e disordinato.

Alcuni elementi garantiscono un effetto armonioso, caldo e personale.

Mobili per l’ingresso.

I mobili all’ingresso sono un mix di funzionalità e senso di accoglienza.

Si può optare per una consolle, che non occupa molto spazio e offre un fondamentale supporto di appoggio per chiavi, borsette, telefono accessori: ne sono disponibili in molti stili e varianti diverse, da completare con un pratico specchio.

Un’altra soluzione sono i cubi componibili, che possono adattarsi perfettamente alle dimensioni dell’ingresso, dotati di ante e cassetti, perfetti per salvare spazio ed organizzare gli oggetti.

Le cassapanche hanno una duplice funzione, contenitiva e d’appoggio: perfette per contenere scarpe ed accessori, ma anche per fornire un valido sostegno per indossarle o sostare nella zona.

Una scarpiera.

Le scarpiere slim sono perfette per occupare poco spazio, magari proprio dietro la porta d’ingresso; ancora più vantaggiosi i modelli con apertura scorrevole.

Appendiabiti.

Un elemento immancabile di ogni ingresso è l’appendiabiti. Quelli a muro sono un’ottima opzione per recuperare spazio e sono inoltre discreti e poco appariscenti. L’ideale se l’ingresso conduce direttamente in cucina o soggiorno.

È inoltre possibile optare direttamente per dei classici ganci da disporre sulla parete o per gli appendiabiti da terra, da integrare con mensole e specchi.

Elementi estetici e funzionali.

Rientrano in questa categoria tutti quegli elementi che, oltre ad essere utili, contribuiscono a rendere l’ingresso un ambiente di stile.

Ne sono esempio gli specchi, un ottimo strumento per rendere l’ingresso visivamente più ampio, luminoso ed arioso, specie se a tutta parete; e i quadri, classica fonte di calore, eleganza ed effetti suggestivi. Oltre a catturare l’attenzione, quelli colorati aggiungono un tono di vivacità all’insieme.

Via libera anche a piante, vasi e fiori: sia freschi che finti, sono un must per dare raffinatezza a qualunque stile. Basta solo scegliere le varietà ed i colori più adatti.

Mensole.

Sfruttare la verticalità delle pareti è una mossa strategica per valorizzare al massimo uno spazio ristretto. Ecco che arredare un ingresso con le mensole lo rende interessante, funzionale, ricco di dettagli come foto, libri o piante.

A seconda del loro scopo principale, anche la tipologia delle mensole può variare sensibilmente.

Illuminazione.

Come sempre l’illuminazione gioca un ruolo fondamentale sull’estetica, la vivibilità e la percezione di un ambiente.

Se gli ingressi sono generalmente poco luminosi, le luci LED, che per certi versi ricordano l’illuminazione naturale, sono perfette per creare un’illuminazione diffusa. Se inserite sotto i mobili o fra certi elementi architettonici, possono creare bellissimi effetti suggestivi e scenografici, che modellano i volumi in modo da renderli più spaziosi. Faretti sul soffitto o a pavimento, applique, lampade da terra completano il ventaglio di opzioni per rendere la percezione dell’ambiente più ariosa ed ampia.

Rivestimenti.

Quando si hanno spazi ristretti, la parola d’ordine sono sempre i colori tenui, che non appesantiscono l’atmosfera e l’effetto visivo. È pur vero che ci si può sempre adattare alle proprie esigenze di gusto, di stile e di conformazione della casa: se l’ingresso si apre direttamente su un open space, una buona scelte può essere quella di usare rivestimenti di colori contrastanti rispetto a quelli di quest’ultimo, in modo da separare chiaramente gli ambienti.

La carta da parati può essere una buona scelta,  in grado di catturare l’attenzione e dare un tocco di stile deciso e personale; oppure puntare tutto sul pavimento, magari con fantasie e motivi che lo differenzino più nettamente da quegli degli altri spazi.

Contatti

Sede legale: Savona via Gramsci 6/4

Telefono: 800909275

Email: info@ristrutturare-casa-italia.com

© 2023 Tutti i diritti riservati Ristrutturare Casa Italia P. iva 01797970090         Policy Privacy    Cookie Policy

× Possiamo aiutarti?