fbpx
Categorie
Senza categoria

Alcuni trucchi per ingrandire il bagno.

pexels-monstera-production-6621244

Alcuni trucchi per ingrandire il bagno.

Adottare alcuni trucchi per ingrandire il bagno può essere una strategia fondamentale quando si parla di ristrutturare la propria casa. Spesso infatti le metrature della casa sono distribuite per esaltare al massimo l’ampiezza di altri spazi, a discapito di una zona che è comunque fondamentale, quella del bagno.

Il bagno viene adoperato quotidianamente come luogo funzionale e di comfort, come centro di cura della persona sia dal punto di vista estetico che del benessere psicofisico.

Se la luminosità è uno degli aspetti più importanti per avere un bagno accogliente, pratico e dall’effetto decisamente più spazioso, spesso può capitare che il bagno sia privo di finestre. In tal caso è bene pensare non solo alle fonti di luce artificiale più efficaci (faretti a Led da incasso o applique salvaspazio), ma anche a sistemi che garantiscano di arieggiare a sufficienza, scongiurando l’insorgere di muffa e la stagnazione di umidità e cattivi odori.

Di seguito alcune soluzioni per far apparire, in generale, il tuo bagno decisamente più spazioso.

Rivestimento.

Un primo sistema per ottenere un bagno luminoso è quello di scegliere un rivestimento in grado di riflettere la luce. Da questo punto di vista il bagno potrà tranquillamente essere progettato senza tener conto degli altri ambienti della casa e alle loro tonalità.

Gradazioni neutre e tenui come il bianco o il beige sono sicuramente da preferire, in sinergia con materiali specifici come il marmo o l’effetto marmo, in grado di garantire raffinatezza, ampiezza e luminosità.

Anche i rivestimenti con effetto pietra potranno essere una soluzione valida, decisamente più rustica.

Illuminazione di design.

Come visto sopra, gli elementi di illuminazione artificiale saranno fondamentali in generale e soprattutto se il bagno sarà privo di finestre,

Plafoniere e faretti da incasso saranno perfetti per ottenere un effetto di luce naturale, espansa in tutto l’ambiente. Si potrà inoltre completare il quadro con lampade da specchio ed in posizioni strategiche, in prossimità di mobili e lavandini.

Doccia a vetri.

Un altro escamotage molto efficace è quello di scegliere porte e pareti a vetro sia per la doccia che per la vasca: la loro trasparenza arricchirà l’ambiente di luminosità e di un effetto armonioso ed arioso. In base alle proprie esigenze il vetro potrà anche essere opaco o serigrafato.

Specchi.

Installare degli specchi in luoghi strategici e nelle giuste angolazioni, può rendere il proprio bagno ancora più luminoso, spazioso e di design.

Giochi di profondità, luci integrate, forme fantasiose e funzionalità di ingrandimento saranno tutte opzioni da dosare e scegliere sapientemente.

Piante.

Le piante sono un elemento molto importante da inserire nel tuo bagno, sia per la loro funzione decorativa che per i benefici psicofisici e di luminosità che apportano all’ambiente circostante.

Meglio scegliere piante che per caratteristiche cromatiche siano luminose e collocarle sulla parte più alta di mobili e ripiani, per riflettere ed espandere la luce.

È importante però valutare quali specie si addicano maggiormente ad un ambiente particolare come quello del bagno: meglio le piante adattabili all’umidità, come bambù, aloe, felce, edera inglese, begonia, sansevieria, menta e molte altre.

Con la loro azione purificatrice dell’aria, le piante assorbono sostanze nocive e rilasciano ossigeno, scongiurando i depositi di umidità, la formazione di muffe e migliorando notevolmente la sensazione di benessere psicofisico.

Contatti

Sede legale: Savona via Gramsci 6/4

Telefono: 800909275

Email: info@ristrutturare-casa-italia.com

© 2023 Tutti i diritti riservati Ristrutturare Casa Italia P. iva 01797970090         Policy Privacy    Cookie Policy

× Possiamo aiutarti?