fbpx
Categorie
Senza categoria

Bagno industrial chic: tra funzionalità e stile.

Bagno industrial chic: tra funzionalità e stile.

Spesso si tende a sottovalutare l’importanza del progettare il proprio bagno ma, a ben vedere, è un luogo in cui lo stile ed il comfort contano moltissimo.

Creare un ambiente armonioso, curato ed esteticamente bello oltre che funzionale, è fondamentale.

Fra le tante soluzioni di stile, quello industrial chic è sicuramente un’opzione molto interessante, in grado di combinare materiali funzionali in modo raffinato ed elegante.

Perché industrial chic?

Questo stile ha origine nella New York degli anni ’50, come conseguenza del ricercare spazi vivibili a basso costo e della riqualificazione di ambienti adibiti al lavoro come vecchie fabbriche e uffici.

Quello che ne consegue è uno stile che mescola linee dure, tagli squadrati, ambienti asettici a dettagli ricercati e raffinati.

L’estetica si compenetra nella funzionalità più essenziale, con ambienti armoniosi e ricercati.

Arredare il bagno in stile industrial chic.

Sono sempre più persone a decidere di arredare il loro bagno ed altri ambienti della casa in questo stile.

Il primo elemento da cui partire sono i materiali: devono essere il più possibile grezzi e funzionali, quindi acciaio, vetro, cemento, legno per quanto riguarda infissi e sanitari, mentre per le pareti sono particolarmente indicati rivestimenti in pietra.

I dettagli saranno fondamentali per suggerire, a colpo d’occhio, un ambiente con un’anima industriale: ganci per asciugamani, dispenser e cesti in metallo, porta sapone, lavabi in pietra o ceramica. Doccia con pareti in vetro, specchi con cornici in metallo grezzo o legno invecchiato, vasche ovali con piedini in ottone sono ulteriori elementi che potranno fare al caso vostro.

Sostenibilità e funzionalità.

I due cardini di questo stile sono sostenibilità e funzionalità. Ambienti  disegnati da geometrie lineari e squadrate, che puntano a razionalizzare il più possibile gli spazi contenuti, sfruttandoli al massimo e rendendoli confortevoli e raffinati.

L’industrial chic non disdegna affatto complementi d’arredo eleganti come opere d’arte astratta, oggetti vintage richiamati a nuova vita, tendaggi, cuscini ed asciugamani in tessuti sostenibili, che donino calore rispettando l’ambiente e raccontino qualcosa di personale.

Illuminazione.

Questo è il tocco più importante per dare plasticità all’ambiente, trasformare le atmosfere e mettere in risalto ogni elemento di design: si consigliano lampade a sospensione in acciaio, in vetro soffiato o opaco.

Anche le lampadine a filamento possono essere ottime per creare una luce più soffusa e giochi di luce ed ombra che favoriscono il relax ed un sano distacco dalla routine giornaliera. Gli specchi, infine, riflettendo la luce naturale o artificiale, contribuiranno a creare un senso di spazio e giochi prospettici interessanti.

Contatti

Sede legale: Savona via Gramsci 6/4

Telefono: 800909275

Email: info@ristrutturare-casa-italia.com

© 2023 Tutti i diritti riservati Ristrutturare Casa Italia P. iva 01797970090         Policy Privacy    Cookie Policy

× Possiamo aiutarti?