fbpx
Categorie
Senza categoria

Calore e comfort con il grès effetto legno.

Calore e comfort con il grès effetto legno.

Il grès porcellanato effetto legno è una scelta sicuramente innovativa, perché si parla di un tipo di ceramica compatta, lavorata fino a raggiungere un alto grado di durezza e resistenza ad agenti chimici ed atmosferici, nonché a sollecitazioni meccaniche come graffi, abrasioni, flessioni, urti. Il grès effetto legno è inoltre impermeabile ai liquidi, ma senza l’utilizzo di impermeabilizzanti chimici, vernici o resine, cosa che lo rende un materiale molto più salubre rispetto ad alternative simili.

Quante sensazioni può dare un pavimento sotto i nostri piedi? Infinite. Calore, sicurezza, comfort, pulizia, ricercatezza. Nel vasto panorama delle possibilità di rivestimento, il nostro showroom in questo articolo ve ne propone una che raduna tutte queste caratteristiche e non solo.

Una caratteristica importante per qualunque pavimento è quella di essere il più possibile resistente al tempo ed all’usura: il grès porcellanato effetto legno sicuramente soddisfa queste esigenze, essendo un rivestimento ideale per qualunque zona della casa. Non assorbe odori e non rilascia sostanze nocive per l’uomo, non si usura nel tempo e resiste ad un elevato calpestio.

È questa una scelta notevole anche da un punto di vista strettamente estetico: il calore armonioso del legno, elegante e raffinato, si combina ad una serie di vantaggi rispetto ad un’alternativa in vero legno o in altri materiali che lo imitano. Infatti non è solo economicamente più conveniente, ma anche più ecologico, dal momento che previene la deforestazione e predilige l’utilizzo di materiali di scarto (argille, sabbie e feldspati) che ne fondano la resistenza.

La sua versatilità lo rende ottimo per gli interni come per gli esterni ed è possibile sbizzarrirsi con le molteplici possibilità cromatiche e di texture: spesso si scelgono colori chiari, perfetti da abbinare a decine di altre tonalità, per gli effetti più estrosi ed originali. Ma non sono da sottovalutare neppure le sue tonalità più scure, come ad esempio il marrone o il nero, che ben si prestano a contrasti piacevoli, sorprendenti, da valorizzare e bilanciare con l’illuminotecnica; così come può essere un’ottima alternativa il grigio, che in accostamento a tonalità più forti ed accese rimane neutro ma viene valorizzato al massimo.

È un materiale facile da gestire nel tempo, non necessitando di tutte le cure specifiche di cui invece ha bisogno un pavimento in parquet, e per tenerlo pulito è sufficiente acqua ed un detergente specifico per pavimenti.

È quindi un materiale jolly, adatto ai più diversi stili di arredamento: dai più classici ai più moderni, dal minimal ai più eccentrici, proponendo un’eleganza ed una semplicità durature, che non passano mai di moda.

Contatti

Sede legale: Savona via Gramsci 6/4

Telefono: 800909275

Email: info@ristrutturare-casa-italia.com

© 2023 Tutti i diritti riservati Ristrutturare Casa Italia P. iva 01797970090         Policy Privacy    Cookie Policy

Categorie
Senza categoria

Mosaico in cucina: lusso e carattere.

Mosaico in cucina: lusso e carattere.

Fra le tante soluzioni di rivestimento per la cucina, oggi parliamo del mosaico, una scelta tradizionale ma anche flessibile ed adatta agli stili più moderni ed originali.

Se un tempo si usavano davvero le tessere, una per una, fino a comporre il disegno o fantasia desiderati, oggi la soluzione più in voga è quella del gres porcellanato effetto mosaico, materiale dai mille utilizzi, in grado di creare motivi geometrici adatti ad ogni esigenza.

Scegliere un rivestimento con effetto mosaico significa sicuramente richiamare una storia millenaria ed un fascino lussuoso senza tempo: il suo carattere forte, deciso, caratterizza marcatamente ogni ambiente al quale viene destinato, compresa la cucina.

Quella del grès, nello specifico, è anche una soluzione piuttosto pratica ed economica, che permette di ottenere infinite fantasie geometriche e non, e di adattarsi a qualunque gusto o esigenza di stile. Mixando colori, texture, disegni, è possibile trovare il giusto equilibrio per ogni realtà.

Ecco alcune delle soluzioni principali.

Tono su tono.

Se il monotono è sicuramente un classico senza tempo, scegliere di abbinare diverse gradazioni permette di ottenere un effetto raffinato, tridimensionale e di rompere quella monotonia un po’ statica in cui si rischia di cadere con la prima opzione.

Colori a contrasto.

Per chi ama invece gli effetti decisi, di grande impatto, un’ottima opzione può essere quella di giocare sui contrasti: un rivestimento a mosaico di un colore decisamente diverso rispetto a quello predominante in cucina può creare uno stacco scenografico, mettere in risalto alcuni elementi, rompere nettamente la monotonia.

Stampe e creatività.

Il rivestimento a mosaico è in generale un grande amico della creatività: grazie alle infinite varianti delle sue tessere, giocando con forme, colori, dimensioni, è possibile esplorare gli effetti più diversi. Si possono ricreare fantasie e stampe di proprio gradimento e modellare la personalità della propria cucina, sbizzarrendosi con scritte, motivi, giochi cromatici. Rivestire una certa parete e lasciare libere le altre permette inoltre di organizzare e dividere gli spazi visivamente, plasmando i volumi della vostra cucina in modo originale e personale.

Contatti

Sede legale: Savona via Gramsci 6/4

Telefono: 800909275

Email: info@ristrutturare-casa-italia.com

© 2023 Tutti i diritti riservati Ristrutturare Casa Italia P. iva 01797970090         Policy Privacy    Cookie Policy

× Possiamo aiutarti?