fbpx

Ristrutturare casa: costi e tempistiche.

Capire quali sono i costi per poter ristrutturare la propria casa è forse l’interrogativo più importante di tutti. Essere coscienti di tutte le voci di spesa permette di creare vari scenari possibili tra cui scegliere, in base al proprio budget, le proprie esigenze e i desideri per la nuova casa.

Spesso pensare di ristrutturare la propria casa sembra un sogno ad occhi aperti difficilmente realizzabile. Si ha paura dei costi e sopratutto del fatto che possano alzarsi in corso d’opera. Inoltre ci si chiede sempre quanto dureranno i lavori: finiranno nei tempi previsti o si riveleranno interminabili?

Questi dubbi sono più che fondati: nel panorama dell’edilizia si ascoltano storie e testimonianze di ogni genere, da parte di clienti insoddisfatti quando non addirittura disperati per l’incompetenza ricevuta. Così il sogno di una nuova casa si trasforma, facilmente, in un vero incubo. Rabbia, stress, discussioni e preoccupazioni la fanno da padroni. In poco tempo ci si ritrova risucchiati in un vortice di problemi che si sommano ad una vita già di per sé frenetica.

Vivere le ristrutturazioni in modo sicuro, etico ed impeccabile è finalmente possibile. La nostra azienda a questo proposito vuole indicarti brevemente quali saranno le voci di spesa da affrontare, in modo da rendere il tuo approccio sereno e consapevole.

Se da un lato non è semplice fare una valutazione senza prima redigere un progetto, sicuramente l’architetto saprà farti un preventivo di spesa dettagliato, verificando se l’intervento è compatibile con il budget a tua disposizione.

In linea di massima il costo di ristrutturazione di una casa singola è di € 1500 al metro quadro, se è richiesto un intervento radicale.

Se invece non è necessario eseguire opere strutturali e modifiche distributive importanti il costo di ristrutturazione può scendere ai € 1200 al metro quadro.

Molto dipenderà, comunque, dalle finiture e dalla tipologia di impianti che si andranno ad utilizzare nella ristrutturazione della casa o appartamento.

Detrazioni fiscali, un aspetto da non sottovalutare.

Grazie alle detrazioni fiscali per gli interventi di ristrutturazione oggi disponibili, potrai avere un risparmio notevole sui lavori di ristrutturazione e di efficientamento energetico.

Di seguito una sintesi dei costi a metro quadro dei lavori di ristrutturazione divisi per macro-categorie:

  • Opere edili: 600/700 €/mq.
  • Impianto elettrico: 65/85 €/mq.
  • Impianto termo-idraulico: 220/350 €/mq.
  • Pavimenti: 80/100 €/mq.
  • Serramenti: 150/250 €/mq.
  • Sanitari, rubinetterie, box doccia: 100/150 €/mq.
  • Finiture varie: 150/200 €/mq.
  • Esterni: 150/200 €/mq.

I costi indicativi sopra riportati sono riferiti alla superficie lorda complessiva della casa o appartamento oggetto di ristrutturazione.

Quanto tempo ci vorrà?

I tempi per ristrutturare casa dipenderanno in sostanza da due momenti: il primo è costituito dalla fase preparatoria relativa alle valutazioni iniziali, dalla fase progettuale e dalla redazione dei preventivi di spesa; il secondo è invece quello relativo all’esecuzione dei lavori vera e propria.

Anche se la prima parte può sembrarti superflua o poco importante (forse non l’avevi nemmeno considerata) è in realtà essenziale per ottenere un risultato finale eccellente, rispettando il budget di spesa a tua disposizione.

Di seguito vediamo nel dettaglio i tempi indicativi necessari per ristrutturare casa:

  • fase progettuale: 15/20 giorni sono necessari a definire il progetto di ristrutturazione, visionarlo e revisionarlo assieme all’architetto, scegliere i materiali di finitura, la tipologia degli impianti ed ogni altro dettaglio relativo alla casa;
  • fase preventivi: 15/20 giorni necessari a redigere il computo metrico da fornire alle imprese, così che possano formulare un’offerta, successivamente raccogliere i preventivi per l’esecuzione dei lavori e confrontarli al fine di individuare le imprese migliori;
  • fase redazione contratti e ordini del materiale: 1 mese necessario a perfezionare e firmare i contratti con le imprese ed ordinare i materiali da utilizzare nel cantiere;
  • fase esecutiva dei lavori: 3/4 mesi necessari alla realizzazione dei lavori edili, degli impianti e alla fornitura e posa di tutte le opere di finitura, comprensiva delle opere di ristrutturazione degli spazi esterni.

Ad influire sulle tempistiche generali saranno la capacità organizzativa tua e del progettista al quale ti affiderai, figura chiave per realizzare a regola d’arte i lavori di ristrutturazione.

Contatti

Sede legale: Savona via Gramsci 6/4

Telefono: 800909275

Email: info@ristrutturare-casa-italia.com

© 2023 Tutti i diritti riservati Ristrutturare Casa Italia P. iva 01797970090         Policy Privacy    Cookie Policy

× Possiamo aiutarti?